I 5 peggiori comportamenti degli italiani all’estero

I 5 peggiori comportamenti degli italiani all’estero

I 5 peggiori comportamenti degli italiani all'estero TOP5

Rumorosi, sfacciati, incivili e pure spilorci. Questa è l’ingloriosa immagine dei turisti italiani in terra straniera. Secondo voi quali sono i 5 peggiori comportamenti degli italiani all’estero? Ecco un elenco degli atteggiamenti più fastidiosi ed irritanti di cui i nostri connazionali si macchiano durante le vacanze all’estero.

5. Urla e schiamazzi

Universalmente considerato rumoroso e sguaiato, il turista italiano medio ha la pessima abitudine di urlare, sbraitare o comunque di parlare con un tono di voce molto più alto del necessario, e questo non è certo un pregio, a detta di ristoratori e albergatori stranieri.

I 5 peggiori comportamenti degli italiani all'estero Urla e schiamazzi TOP5
Gli italiani all’estero si fanno sempre riconoscere per il tono di voce alto.

4. Riluttanza nel lasciare mance

Forse sarà l’aria di crisi o il fatto che in Italia l’usanza di lasciare la mancia ai camerieri al ristorante non ha mai preso piede, ma pare che gli italiani siano in assoluto i più riluttanti nell’elargire mance.

I 5 peggiori comportamenti degli italiani all'estero Riluttanza nel lasciare mance TOP5
L’italiano medio all’estero non lascia la mancia ai camerieri al ristorante.

3. Maleducazione e inciviltà

Non rispettare le file, cercare puntualmente di evitare di pagare il biglietto dell’autobus o della metropolitana, buttare cartacce a terra, e, in generale, scarso senso civico sono tutti atteggiamenti che sono costati l’etichetta di maleducato al turista italiano medio.

I 5 peggiori comportamenti degli italiani all'estero Maleducazione e incivilt+á TOP5
Il turista italiano medio è considerato maleducato e incivile.

2. Scarsa disponibilità a parlare la lingua del posto

I turisti italiani dimostrano totale mancanza di disponibilità a parlare la lingua locale e persistono nel proporre la loro lingua come base del dialogo. Questo è considerato un atteggiamento estremamente irritante per i ristoratori e gli albergatori stranieri.

I 5 peggiori comportamenti degli italiani all'estero Scarsa disponibilit+á a parlare la lingua del posto TOP5
Gli italiani si dimostrano poco disponibili a comunicare nella lingua locale.

1. Bambini maleducati

I bambini italiani sono considerati i più maleducati d’Europa. Spesso lasciati liberi di fare baccano in luoghi pubblici da genitori negligenti, i bambini italiani si fanno puntualmente riconoscere per gli schiamazzi, i pianti, le sceneggiate ed i capricci, al punto che il loro comportamento è ritenuto quanto di più insopportabile nei ristoranti e nelle strutture ricettive all’estero.

I 5 peggiori comportamenti degli italiani all'estero Bambini maleducati TOP5
I bambini italiani sono considerati i più maleducati d’Europa.

ARTICOLI SIMILI

Commenti

Loading Facebook Comments ...