Le 5 città americane più antiche

Le 5 città americane più antiche

Quali sono le 5 città americane più antiche? Ce lo svela Wikipedia, con la lista degli insediamenti più antichi di cui finora siano state rinvenite le tracce nel Nordamerica.

5. Jamestown (Stati Uniti) – 1607

Jamestown è stato un insediamento nella colonia della Virginia, fondato dalla Virginia Company di Londra come James Fort il 14 maggio 1607. Si tratta del primo stabile insediamento inglese nel continente americano.

Alla quinta posizione troviamo la città di Jamestown, Virginia.

4. St. Augustine (Stati Uniti) – 1565

St. Augustine, nella contea di St. Johns nello Stato della Florida, è il più antico insediamento europeo negli Stati Uniti, fondato dall’ammiraglio spagnolo Pedro Menéndez de Avilés il 28 agosto 1565.

St. Augustine, in Florida, si colloca al quarto posto.

3. St. John’s (Canada) – 1540

Situata nella penisola di Avalon, in Canada, St. John’s è la più antica città canadese, fondata intorno al 1540. St. John’s è la capitale della provincia di Terranova e Labrador.

St. John’s, in Canada, è stata fondata fondata intorno al 1540.

2. Oraibi (Stati Uniti) – 1100 circa

Situato nei pressi del Grand Canyon, in Arizona, Old Oraibi è un antico villaggio originariamente abitato dalla tribù degli Hopi. Scoperto nel 1540 dal tenente Pedro de Tovar, Oraibi  risale al 1100 circa e la leggenda narra che fu fondato dalla tribù del vecchio Shungopavi.

Oraibi è stata fondata intorno al 1100.

1. Acoma Pueblo e Taos Pueblo (Stati Uniti) – 1075 circa

Nel Nuovo Messico degli Stati Uniti, Acoma Pueblo è un antico villaggio abitato dagli indiani Pueblos. Taos Pueblo si trova ad un paio di chilometri dell’attuale città di Taos. Si tratta dei due insediamenti più antichi degli Stati Uniti d’America, fondati approssimativamente nel 1075.

Acoma Pueblo e Taos Pueblo sono gli insediamenti più antichi.

Fonte: Wikipedia.org

Commenti

Loading Facebook Comments ...