Viaggi

Una delle domande che ci facciamo quando decidiamo di andare a vivere all’estero è: “quanto è sicuro questo posto?” E tu sai quali sono i 5 paesi più sicuri in cui vivere? Ecco la risposta.

5. Austria

Paesaggi affascinanti, tanta natura, l’aria di montagna benefica e ristoratrice ma anche l’Opera e l’arte contemporanea: non stupisce che l’Austria sia uno dei paesi più visitati e apprezzati. E poi è sicura, cosa gradita a tutti i viaggiatori!

4. Finlandia

Vai in Finlandia a trovare Babbo Natale… E trovi uno dei paesi più sicuri al modo: ci puoi stare. E poi vuoi mettere ammirare l’aurora boreale? Uno spettacolo non da poco.

3. Danimarca

La Danimarca: la conosciamo tutti come il paese con la statua della Sirenetta, ma è anche di più. Ad esempio è il terzo paese più sicuro dove vivere al mondo, e poi i Lego sono danesi, quindi respect!

2. Norvegia

Tra paesaggi fatati, tradizioni e modernità, la Norvegia è uno dei posti top in cui passare una vacanza all’insegna del divertimento e del relax. Quando poi sai che è un posto sicuro, meglio ancora.

1. Islanda

Terra di ghiaccio e fuori, elfi e leggende, l’Islanda è in assoluto il paese più sicuro dove vivere. Preparato il passaporto?

C’è chi muore di caldo e chi invece vive in paesi dove non si va oltre lo zero come temperatura massima. Il record è piuttosto recente: è stato registrato il 10 agosto 2010 ed è stato annunciato il 9 dicembre 2013.

Quali sono quindi le cinque temperature più basse mai registrate?

5. North Ice, Groenlandia – temperatura minima registrata: -66,1°C

Il 9 gennaio 1954 nella stazione di ricerca North Ice, situata al nord della Groenlandia è stata registrata la temperatura di -66,1°C.

le-5-temperature-piu-basse-mai-registrate-North-Ice-TOP5
North Ice, Groenlandia – temperatura minima registrata: -66,1°C

4. Verkhoyansk e Oymyakon, Sacha-Jacuzia – temperatura minima registrata: -68°C

In due villaggi russi è stata registrata in periodi diversi una temperatura minima di -68°C.

le-5-temperature-piu-basse-mai-registrate-Verkhoyansk-Oymyakon-TOP5
Verkhoyansk e Oymyakon, Sacha-Jacuzia – temperatura minima registrata: -68°C

3. Base Amundsen-Scott, Polo Sud – temperatura minima registrata: -82,8°C

Il mese più caldo per questa zona è dicembre con una temperatura media di -28°C. La temperatura più bassa registrata è pari a -82,8°C.

le-5-temperature-piu-basse-mai-registrate-Base-Amundsen-Scott-TOP5
Base Amundsen-Scott, Polo Sud – temperatura minima registrata: -82,8°C

2. Vostok Station, Antartide – temperatura minima registrata: -89,2°C

Il record stabilito in Antartide registrato presso la base di Vostok ha resistito per 30 anni; -89,2°C registrati il 21 luglio 1983.

le-5-temperature-piu-basse-mai-registrate-Vostok-Station-TOP5
Vostok Station, Antartide – temperatura minima registrata: -89,2°C

1. Dome A, Antartide – temperatura minima registrata: -93,2°C

Il Dome A è la massima elevazione del Plateau Antartico; la temperatura più bassa mai registrata è stata rilevata tramite satellite il 10 agosto 2010 ed è stato annunciata il 9 dicembre 2013.

le-5-temperature-piu-basse-mai-registrate-Dome-A-TOP5
Dome A, Antartide – temperatura minima registrata: -93,2°C

FONTE: Wikipedia

Il vecchio continente si deve accontentare delle posizioni defilate nella classifica delle città più popolose al mondo con i paesi asiatici che la fanno da padrone dove è presente un solo paese nella top cinque.

Quali sono quindi le cinque città più popolose in Europa?

5. Madrid – abitanti: 3,21 milioni di persone

La capitale spagnola si prende la quinta posizione: con 3.21 milioni di abitanti è la città del sud Europa più popolosa.

le-5-citta-piu-popolose-in-europa-madrid-TOP5
Quinta posizione per Madrid con 3,21 milioni di abitanti

4. Berlino – abitanti: 3,49 milioni di persone

La capitale tedesca è al quarto posto con 3,49 milioni di abitanti.

le-5-citta-piu-popolose-in-europa-berlino-TOP5
Quarta posizione per Berlino con 3,49 milioni di abitanti

3. San Pietroburgo – abitanti: 5,02 milioni di persone

La Russia si prende due delle prime tre posizioni delle città europee con più abitanti: al terzo posto San Pietroburgo con 5,02 milioni di abitanti.

le-5-citta-piu-popolose-in-europa-san-pietroburgo-TOP5
Terza posizione per San Pietroburgo con 5,02 milioni di abitanti

2. Londra – abitanti: 8,3 milioni di persone

La capitale del Regno Unito si prende il secondo posto con 8,3 milioni di abitanti.

le-5-citta-piu-popolose-in-europa-londra-TOP5
Seconda posizione per Londra con 8,3 milioni di abitanti

1. Mosca – abitanti: 11,97 milioni di persone

La capitale russa è la città europea più popolosa con 11,97 milioni di abitanti.

le-5-citta-piu-popolose-in-europa-mosca-TOP5
Prima posizione per Mosca con 11,97 milioni di abitanti

FONTE: Wikipedia

Sono opere maestose diventate oramai un elemento distintivo delle città in cui si trovano. Anche se il termine chiesa è un pò riduttivo nella classifica vengono considerate tutte quelle costruzioni nate inizialmente come luogo di culto Cristiano.

Quali sono quindi le 5 chiese più grandi del mondo? L’Italia deve “accontentarsi” di avere una sola opera nei primi 5 posti.

5. Duomo di Milano – 10.186 metri quadri

L’inizio dei lavori per la costruzione del monumento simbolo del capoluogo lombardo risale al 1386; con i suoi 10.186 metri quadri di superficie il Duomo di Milano è la quinta chiesa per dimensione al mondo (e la quarta in Europa).

le-5-chiese-piu-grandi-del-mondo-Duomo-di-Milano-TOP5
Il Duomo di Milano ha una superficie di 10.186 metri quadri

4. Cattedrale di Saint John the Divine – 11.200 metri quadri

La cattedrale di New York è al quarto posto della classifica; l’inizio dei lavori, ad oggi non ancora conclusi, risale al 1892.

le-5-chiese-piu-grandi-del-mondo-Cattedrale-di-Saint-John-the-Divine-TOP5
La Cattedrale di Saint John the Divine ha una superficie di 11.200 metri quadri

3. Cattedrale di Siviglia – 11.520 metri quadri

La cattedrale di Santa Maria della Sede di Siviglia è la cattedrale gotica più grande del mondo con una superficie di 11.520 metri quadrati.

le-5-chiese-piu-grandi-del-mondo-Cattedrale-di-Siviglia-TOP5
La Cattedrale di Siviglia ha una superficie di 11.520 metri quadri

2. Basilica di Nostra Signora di Aparecida – 12.000 metri quadri

Di più recente costruzione rispetto alle altre opere, l’inizio dei lavori è del 1955, ma con una superficie di 12.000 metri quadrati che ne fanno la seconda chiesa al mondo per grandezza.

le-5-chiese-piu-grandi-del-mondo-Basilica-di-Nostra-Signora-di-Aparecida-TOP5
La Basilica di Nostra Signora di Aparecida ha una superficie di 12.000 metri quadri

1. Basilica di San Pietro – 20.139 metri quadri

La cappella Pontificia è la chiesa più grande del mondo con una superficie di 20.139 metri quadrati; l’inizio della sua costruzione risale al 1506, furono necessari 120 anni per completarla.

le-5-chiese-piu-grandi-del-mondo-Basilica-di-San-Pietro-TOP5
La Basilica di San Pietro ha una superficie di 20.139 metri quadri

FONTE: Wikipedia

Per chi è nato e vissuto nel vecchio continente il concetto di città densamente popolata è probabilmente diverso rispetto a quello delle popolazioni asiatiche. Un dato che può aiutare a farsi un’idea è che la città europea più densamente popolata è Londra con circa 5.200 persone per km²; un valore quattro volte più basso circa rispetto alla quinta classificata.

Quali sono quindi le cinque città più densamente popolate?

5. Karachi – 19.032 abitanti per km²

La seconda città al mondo per numero di abitanti è al quinto posto della classifica con circa 19 mila abitanti per km².

le-5-citta-piu-densamente-popolate-Karachi-TOP5
Karachi – 19.032 abitanti per km²

4. Mumbai – 20.694 abitanti per km²

Mumbai è quarta sia per numero di abitanti per km² che come numero di abitanti nella classifica delle città più popolose al mondo.

le-5-citta-piu-densamente-popolate-Mumbai-TOP5
Mumbai – 20.694 abitanti per km²

3. Shenyang – 22.392 abitanti per km²

Shenyang è uno dei centri industriali più importanti della Cina e con oltre 22 mila abitanti per km² è la terza città più densamente popolata al mondo.

le-5-citta-piu-densamente-popolate-Shenyang-TOP5
Shenyang – 22.392 abitanti per km²

2. Kolkata – 24.252 abitanti per km²

Kolkata, conosciuta fino al 2001 con il nome di Calcutta, è la seconda città più densamente popolata al mondo con 24.252 abitanti per km².

le-5-citta-piu-densamente-popolate-Kolkata-TOP5
Kolkata – 24.252 abitanti per km²

1. Dacca – 29.401 abitanti per km²

La città più popolosa del Bangladesh è la città più densamente popolata al mondo con oltre 29 mila abitanti per km².

le-5-citta-piu-densamente-popolate-Dacca-TOP5
Dacca – 29.401 abitanti per km²

FONTE: Wikipedia

Ad oggi ci sono circa oltre 7 miliardi di persone sul nostro pianeta con la concentrazione maggiore in Asia. Non sorprende quindi che anche 4 delle 5 città più popolose al mondo si trovino in quella regione.

Quali sono quindi le cinque città più popolose al mondo?

5. Mosca – abitanti: 11,97 milioni di persone

La città europea con il maggior numero di abitanti occupa la quinta posizione nella classifica mondiale con 11,97 milioni di persone.

le-5-citta-piu-popolose-al-mondo-Mosca-TOP5
Quinta posizione per Mosca con 11,97 milioni di abitanti

4. Mumbai – abitanti: 12,47 milioni di persone

La città indiana con il maggior numero di abitanti è Mumbai che con 12,47 milioni di persone occupa la quarta posizione.

le-5-citta-piu-popolose-al-mondo-Mumbai-TOP5
Quarta posizione per Mumbai con 12,47 milioni di abitanti

3. Istanbul – abitanti: 13,61 milioni di persone

La città turca con il maggior numero di abitanti occupa la terza posizione con 13,61 milioni di persone.

le-5-citta-piu-popolose-al-mondo-Istanbul-TOP5
Terza posizione per Istanbul con 13,61 milioni di abitanti

2. Karachi – abitanti: 13,96 milioni di persone

Karachi è la città pakistana con il maggior numero di persone e la seconda al mondo con 13,96 milioni di abitanti.

le-5-citta-piu-popolose-al-mondo-Karachi-TOP5
Seconda posizione per Karachi con 13,96 milioni di abitanti

1. Shanghai – abitanti: 17,83 milioni di persone

La città con il maggior numero di abitanti al mondo è Shanghai con 17,83 milioni di persone (ed è quindi anche la città cinese con il maggior numero di abitanti).

le-5-citta-piu-popolose-al-mondo-Shanghai-TOP5
Prima posizione per Shanghai con 17,83 milioni di abitanti

FONTE: Wikipedia

A dar retta ai telegiornali ogni inverno è il più freddo degli ultimi 20 anni. Lasciando da parte i titoli strillati da un giornalismo poco serio esistono dei record misurati negli ultimi 100 anni circa; è importante ricordare che questa classifica considera solo valori certificati e quindi registrati da apparecchiature umane e non è detto che siano l’effettivo limite raggiunto sul nostro pianeta.

Quali sono quindi le cinque temperature più alte mai registrate?

5. Mohenjo-daro – massima temperatura registrata: 53,5°C

Il 26 maggio 2010 nel sito archeologico di Mohenjo-daro (Pakistan) è stata registrata una temperatura di 53,5°C.

le-5-temperature-piu-alte-mai-registrate-Mohenjo-daro-TOP5
Mohenjo-daro – massima temperatura registrata: 53,5°C

4. Sulaibiya – massima temperatura registrata: 53,6°C

A Sulaibiya, in Kuwait, è stata registrata la temperatura record di 53,6°C il 31 luglio 2012.

le-5-temperature-piu-alte-mai-registrate-Sulaibiya-TOP5
Sulaibiya – massima temperatura registrata: 53,6°C

3. Tirat Zvi – massima temperatura registrata: 54°C

Al terzo posto troviamo il valore registrato nel kibbutz di Tirat Zvi in Israele; il 21 giugno 1942 è stata raggiunta la temperatura di 54°C.

le-5-temperature-piu-alte-mai-registrate-Tirat-Zvi-TOP5
Tirat Zvi – massima temperatura registrata: 54°C

2. Kebili – massima temperatura registrata: 55°C

Nella città di Kebili situata nella Tunisia centrale è stata registrata la temperatura di 55°C il 7 luglio 1931.

le-5-temperature-piu-alte-mai-registrate-Kebili-TOP5
Kebili – massima temperatura registrata: 55°C

1. Furnace Creek Ranch – massima temperatura registrata: 56,7°C

La massima temperatura mai registrata sul nostro pianeta è di 56,7°C misurata nella Death Valley il 10 luglio 1913.

le-5-temperature-piu-alte-mai-registrate-Furnace-Creek-Ranch-TOP5
Furnace Creek Ranch – massima temperatura registrata: 56,7°C

FONTE: Wikipedia

La metropolitana  è uno straordinario mezzo di trasporto per spostarsi velocemente nelle grandi città senza subire i ritardi e gli ingorghi delle strade (per non parlare poi dell’inquinamento evitato). Milioni di persone nel mondo utilizzano la metropolitana per andare al lavoro ogni giorno.

Ma quali sono le cinque metropolitane più utilizzate al mondo?

5. Metropolitana di Shanghai – passeggeri annui: 2,276 miliardi di persone

Nella città più popolosa del mondo sono passati oltre 2,2 miliardi di passeggeri.

le-5-metropolitane-piu-utilizzate-Metropolitana-di-Shanghai-TOP5
Metropolitana di Shanghai – passeggeri annui: 2,276 miliardi di persone

4. Metropolitana di Beijing – passeggeri annui: 2,460 miliardi di persone

La prima linea della metropolitana di Beijing è stata inaugurata nel 1969; ad oggi ci sono 17 linee per una lunghezza totale di 465 Km.

le-5-metropolitane-piu-utilizzate-Metropolitana-di-Beijing-TOP5
Metropolitana di Beijing – passeggeri annui: 2,460 miliardi di persone

3. Metropolitana di Mosca – passeggeri annui: 2,464 miliardi di persone

Il clima freddo di certo invoglia a utilizzare mezzi sotterranei; con una lunghezza di circa 317 Km gestisce un traffico annuo di 2,464 miliardi di persone.

le-5-metropolitane-piu-utilizzate-Metropolitana-di-Mosca-TOP5
Metropolitana di Mosca – passeggeri annui: 2,464 miliardi di persone

2. Metropolitana di Seoul – passeggeri annui: 2,56 miliardi di persone

Nonostante sia una delle più recenti, è stata inaugurata nel 1974, è una delle metropolitane più utilizzate al mondo utilizzata ogni anno da 2,56 miliardi di persone.

le-5-metropolitane-piu-utilizzate-Metropolitana-di-Seoul-TOP5
Metropolitana di Seoul – passeggeri annui: 2,56 miliardi di persone

1. Metropolitana di Tokio – passeggeri annui: 3,174 miliardi di persone

La metropolitana di Tokio è la più utilizzata con 3,174 miliardi di passeggeri all’anno. I suoi 195 Km sono percorsi giornalmente da una media di quasi 9 milione di persone.

le-5-metropolitane-piu-utilizzate-Metropolitana-di-Tokio-TOP5
Metropolitana di Tokio – passeggeri annui: 3,174 miliardi di persone

FONTE: Wikipedia

L’Italia è stracolma di opere architettoniche di ogni tipo molte delle quali famose in tutto il mondo; con una tale ricchezza artistica ci si potrebbe chiedere dove sia stata costruita e quando la prima opera che sia arrivata fino ai nostri giorni.

Quali sono quindi le cinque costruzioni più antiche in Italia?

5. Necropoli di Cerveteri e Tarquinia (Lazio) – anno di costruzione 700 AC

L’inizio della costruzione di questa necropoli risale al 700 AC e ad oggi sono state rinvenute circa 1.000 tombe, alcune delle quali visitabili; è anche la necropoli più estesa in Europa.

le-5-costruzioni-piu-antiche-in-italia-Necropoli-di-Cerveteri-Tarquinia-TOP5
Necropoli di Cerveteri e Tarquinia (Lazio) – anno di costruzione 700 AC

4. Nuraghe La Prisgiona (Sardegna) – anno di costruzione 1.400 AC

Questo sito archeologico è costituito da un nuraghe ed un villaggio di circa 100 abitazioni; si stima che la prima costruzione risalga al 1.400 AC.

le-5-costruzioni-piu-antiche-in-italia-Nuraghe-La-Prisgiona-TOP5
Nuraghe La Prisgiona (Sardegna) – anno di costruzione 1.400 AC

3. Villaggio nuragico di Su Nuraxi (Sardegna) – anno di costruzione 1.500 AC

La struttura più antica di questo nuraghe è una torre alta circa 19 metri che aveva probabilmente funzione di difesa; la costruzione risale al 1.500 AC.

le-5-costruzioni-piu-antiche-in-italia-Villaggio-nuragico-di-Su-Nuraxi-TOP5
Villaggio nuragico di Su Nuraxi (Sardegna) – anno di costruzione 1.500 AC

2. Nuraghe Santu Antine (Sardegna) – anno di costruzione 1.800 AC

La torre centrale che costituisce questo nuraghe è stata costruita nel 1.800 AC; altre strutture appartenenti a questo nuraghe sono datate tra il 1.600 e il 1.400 AC.

le-5-costruzioni-piu-antiche-in-italia-Nuraghe-Santu-Antine-TOP5
Nuraghe Santu Antine (Sardegna) – anno di costruzione 1.800 AC

1. Altare preistorico di Monte d’Accoddi (Sardegna) – anno di costruzione 2.700 AC

L’altare preistorico di Monte d’Accoddi è la costruzione più antica presente in Italia; costruito nel 2.700 AC è anche considerato una delle costruzioni più singolari di quel periodo in Europa per la concentrazioni di diverse tipologie costruttive.

le-5-costruzioni-piu-antiche-in-italia-Altare-preistorico-di-Monte-d-Accoddi-TOP5
Altare preistorico di Monte d’Accoddi (Sardegna) – anno di costruzione 2.700 AC

FONTE: Wikipedia

Quando pensiamo alle costruzioni più antiche ci vengono in mente le piramidi o forse Stonehenge per l’Europa; in realtà la piramide più antica è più giovane di 1000 anni rispetto alla quinta in classifica. La prima sorpresa è il paese dove si concentrano le costruzioni più antiche; la Francia spadroneggia con 3 posizioni nei primi cinque.

Quali sono quindi le cinque costruzioni più antiche del mondo?

5. West Kennet Long Barrow (Inghilterra) – anno di costruzione 3.650 AC

Risalente al primo periodo del Neolitico il West Kennet Long Barrow era una tomba collettiva; costruita nel 3.650 AC si pensa sia stata utilizzata per oltre mille anni.

le-5-costruzioni-piu-antiche-del-mondo-West-Kennet-Long-Barrow-TOP5
West Kennet Long Barrow (Inghilterra) – anno di costruzione 3.650 AC

4. Ġgantija (Malta) – Knap of Howar (Scozia) – anno di costruzione 3.700 AC

La quarta posizione è occupata da 2 costruzioni che si stima siano state costruite nel 3.700 AC. Il Gigantia (Ġgantija in maltese) è un complesso di templi mentre il Knap of Howar è la casa in pietra più antica esistente.

le-5-costruzioni-piu-antiche-del-mondo-Ggantija-Knap-of-Howar-TOP5
Ġgantija (Malta) – Knap of Howar (Scozia) – anno di costruzione 3.700 AC

3. Tumulo di St. Michel (Francia) – anno di costruzione 4.500 AC

Il Tumulo di St. Michel è un tumulo di sepoltura risalente al periodo Megalitico e si trova a est di Carnac in Bretagna, Francia. Costruito nel 4.500 AC è il più grande tumulo di sepoltura in Europa continentale.

le-5-costruzioni-piu-antiche-del-mondo-Tumulo-di-St-Michel-TOP5
Tumulo di St. Michel (Francia) – anno di costruzione 4.500 AC

2. Tumuli di Bougon (Francia) – anno di costruzione 4.800 AC

I tumuli di Bougon (conosciuti anche come Necropoli di Bougon) sono costituiti da 5 tumuli sepolcrali risalenti al periodo Neoliticio; si stima che la costruzione più antica risalga al 4.800 AC.

le-5-costruzioni-piu-antiche-del-mondo-Tumuli-di-Bougon-TOP5
Tumuli di Bougon (Francia) – anno di costruzione 4.800 AC

1. Barnenez (Francia) – anno di costruzione 4.850 AC

Il tumulo di Barnenez è la costruzione più antica al mondo ed è considerato il primo monumento megalitico costruito. Si stima che l’inizio della costruzione risalga al 4.850 AC.

le-5-costruzioni-piu-antiche-del-mondo-Barnenez-TOP5
Barnenez (Francia) – anno di costruzione 4.850 AC

FONTE: Wikipedia

AROUND THE WORLD

Le 5 citta piu antiche di Italia TOP5

Classificare le città italiane in base alla data di fondazione ufficiale ed i ritrovamenti archeologici non è un’impresa così semplice come potrebbe apparentemente sembrare,...

ARTICOLI RECENTI